PUBBLICITÀ NUOVE TENDENZE DEL DIGITAL OUT OF HOME Il volto dell’advertising è oggi sempre in evoluzione ed è cambiato esponenzialmente attraverso una rapida espansione di nuove tecnologie, sempre più orientate verso una maggiore interattività che preannunciano  alcune aree in cui  l’out of home potrà godere in futuro di maggiore appeal. Abbiamo pensato di analizzare alcune aree e contesti fertili per la diffusione del digital out of home, che  avvicineranno ancora di

Digital: nuove tendenze della pubblicità locale Negli ultimi 5 anni in virtù del passaggio dall’analogico al digitale, il mondo della pubblicità ha cambiato rotta prediligendo canali nuovi, differenti da quelli tradizionali, destinando così gran parte dei budget precedentemente investiti su quotidiani e tv locali, allo sviluppo di strategie di digital marketing. In tal senso uno studio della Borrell media agency, specializzata nel digitale, spiega cosa è cambiato e che direzione

Il manifesto pubblicitario e le sue origini Oggi, per i lettori più nostalgici, parleremo dei manifesti pubblicitari nati nell’epoca in cui si forma la cosiddetta società di massa; quell’epoca definita da Walter Benjamin ” della riproducibilità tecnica dell’opera d’arte” in cui le immagini artistiche iniziavano ad avere finalità pubblicitarie. I primi manifesti risalgono agli ultimi decenni del XIX secolo, quando Europa e Stati Uniti vivevano un periodo di prosperità economica

AudiOutdoor Spesso quando ci si ritrova a dover decidere sui canali di comunicazione da scegliere per il proprio business, si tende a prediligerne alcuni scartandone altri, non avendo contezza dell’audience e del reale ritorno che se ne possa avere. Qualche mese fa, AudiOutdoor ha presentato i dati di un’indagine condotta per classificare la comunicazione pubblicitaria Out Of Home per tipologia di struttura pubblicitaria e per livello di audience monitorando 100.000

C’era una volta…..la pubblicità Conoscere le origini nostre e di ciò che ci circonda è sempre piacevole, ed oggi abbiamo pensato di raccontarvi una storia, quella della pubblicità e della sua evoluzione. Individuare il momento in cui è nata la pubblicità non è un’impresa facile. Le insegne poste sopra le botteghe già all’epoca dei Greci e dei Romani, le scritte che annunciavano feste e gare sportive, sono sicuramente esempi di

Le Agenzie pubblicitarie Quando un cliente si rivolge ad un’agenzia pubblicitaria, per far decollare il proprio business, non sempre è consapevole di quante risorse lavoreranno, con passione e dedizione al suo progetto. Quello che oggi intendiamo fare è presentarvi le figure professionali che potrete incontrare dietro le quinte di un’ agenzia e illustrarvi le specificità dei singoli ruoli ricoperti al suo interno. L’Account: possiamo definirlo il “motore” dell’agenzia. L’account incontra

Il Neuro-marketing come arma vincente. Lo sapevate che i nostri acquisti sono influenzati al 95% dall’inconscio e soltanto al 5% dal lato razionale? Capita a tutti di trovarsi di fronte ad un cartellone pubblicitario particolarmente accattivante. E’ ben noto che  l’obiettivo della pubblicità sia quello di emozionare l’osservatore, ma solo in pochi sanno che esiste una disciplina capace di analizzare le reazioni umane, dal punto di vista cerebrale: il  neuro-marketing. Le ricerche relative

Dopo aver invaso i cinema, la tecnologia 3D sta conquistando anche il settore pubblicitario. La visione tridimensionale si prepara oggi a fare ingresso nelle strade e nelle piazze. Secondo alcuni  ricercatori, i primi cartelloni in 3D potrebbero essere sul mercato entro il  2016. La startup tedesca TriLite Technology, in collaborazione con il Politecnico di Vienna, ha realizzato una tecnologia che permette di vedere immagini in 3D su schermi di grandi dimensioni senza