5 tappe per un piano di lancio vincente

Uno dei momenti più delicati ed importanti nell’ambito delle attività di un’azienda è senza ombra di dubbio il lancio di un nuovo prodotto.

Per quanto oggi i rischi imprenditoriali possano essere parzialmente diminuiti con qualche piccolo accorgimento, i passaggi da compiere per entrare a far parte del mercato e raggiungere le vette ambite sono comunque tanti ed è fondamentale che tutto ciò avvenga agendo con i piedi di piombo e a mente lucida.

Dopo un’attenta analisi del mercato di riferimento e la definizione di una comunicazione efficace e mirata, studiata su misura in base agli obiettivi da raggiungere, possiamo definire e distinguere 5 fasi strategiche fondamentali per il lancio di un nuovo prodotto sul mercato:

  • individuazione del prezzo iniziale (prezzo dal quale si intende partire nella fase in cui il mercato non conosce il prodotto e deve in qualche modo essere conquistato);
  • strategia di consolidamento, che include un mix di azioni di marketing fondamentali al rafforzamento dell’identità del prodotto e al raggiungimento del mercato di interesse;
  • individuazione delle caratteristiche del brand, del target e dei canali distributivi che meglio garantiscono di raggiungere l’utente finale;
  • realizzazione di un piano preciso che tenga sempre come punto di riferimento il fattore tempo: gli esperti del settore parlano di timing per indicare i momenti più propizi e i giusti intervalli tra un’azione e l’altra;
  • monitoraggio dei passi compiuti e dei risultati ottenuti, che vanno confrontati con quelli prefissati inizialmente. Questa fase è molto importante poiché consente di rendersi conto con precisione, dei risultati ottenuti e di eventuali aspetti da migliorare o cambiare per ottenere i risultati sperati, qualora ci si rendesse conto di non averli raggiunti.

Realizzando un mix tra tutti questi elementi non potremo far altro che ottenere un piano di lancio vincente per il nostro prodotto, che e ci garantirà una posizione di rilievo sul mercato.