Hotmail: 20 anni e non sentirli!

Hotmail, una delle piattaforme pioniere dell’e-mail gratis sul web, compie 20 anni.

Il servizio di posta elettronica lanciato nel 1996 da Sabeer Bhatia e Jack Smith a Mountain View, in California, è divenuto in breve tempo uno dei più gettonati in tutto il mondo.

Di seguito qualche cenno storico per ricordare il rapido successo di uno dei colossi del web:

Alla fine del 1997 Hotmail raggiunge già quasi 9 milioni di iscritti e Microsoft la acquista per circa 400 milioni di dollari, rilanciandola come MSN Hotmail e in seguito come Windows Live Hotmail.

Nel 2012 Hotmail da regina indiscussa delle webmail viene superata dall’emergente Gmail di Google e proprio nel corso dello stesso anno viene trasformata in Outlook.com, voluta da Microsoft proprio nella corsa alla conquista di quote di mercato perse negli anni a vantaggio di Google.

Oggi Outlook.com veicola l’accesso ai sistemi della famiglia Microsoft e il servizio di posta è integrato in Windows 10 e con altri servizi di comunicazione come Skype.

Secondo dati ufficiali aggiornati al 2013, Outlook conta oltre 400 milioni di utenti attivi nel mondo.